La grande festa delle Jeep aperta fino al 2 luglio


È iniziato ieri l’appuntamento motoristico più divertente dell’estate: la quindicesima edizione del Jeepers Meeting, in programma da ieri fino al 2 luglio a Maggiora Offroad Arena e che quest’anno ha come tema “Cars”, la bellissima serie di film che sta appassionando da anni i più piccoli… ma non solo.
Sono già oltre 400 gli iscritti che stanno arrivando oltre che dall’Italia anche da Francia, Germania, Austria e Svizzera: Il Jeepers Meeting di Maggiora si conferma quindi come appuntamento imperdibile per gli appassionati e la via verso il nuovo record di iscritti, l’anno scorso furono 637, è tracciata, confermando l’evento come il grande raduno d’Europa nel suo genere.

Domani sarà il giorno clou del Jeepers Meeting: gli iscritti potranno infatti lanciarsi nei 4 percorsi approntanti dall’organizzazione, che vede affiancati Sport Club Maggiora e Jeepers Club Milano; il percorso Verde, il più semplice, con un percorso collinare attorno a Maggiora Offroad Arena, che per motivi organizzativi e logistici sarà aperto solo domani, sabato 1^ luglio; il Blu, quello più lungo, il percorso Rosso e il Nero con un livello di difficoltà crescente; questi ultimi due percorsi sono sconsigliati ai mezzi di serie.
È già aperta inoltre l’ampia area espositiva dove può essere ammirata in prima visione la nuova Jeep Compass e dove ci si può divertire, grazie ai mezzi messi a disposizione da Jeep, sulla struttura dotata di una rampa con una pendenza di 45°.

Soprattutto, però, è già iniziata la grande festa del Jeepers Meeting all’interno della struttura coperta di 600 mq che fungerà da area ristorante e area concerti, con musica dal vivo tutte le sere.
L’ingresso è aperto a tutti e gratuito: è possibile visitare l’area espositiva, vedere le evoluzioni dei partecipanti sui diversi percorsi, e accedere all’area ristorante/concerti.