Campionato Italiano Rallycross, si parte


A Maggiora Offroad Arena domani le verifiche e la prima heat

 

È tutto pronto a Maggiora Offroad Arena per la terza e ultima prova del Campionato Italiano Rallycross, in programma sabato e domenica.

Saranno ovviamente al via i piloti attualmente al comando delle diverse classifiche: Ivan Carmellino (Mitsubishi EVO 2.0 DT) per le Supercars, Stefano Cerri (Citroen Saxo 1.6) per le Super 1600 e Maicol Giacomotti (KC Suzuki) per il Kart Cross.

Nelle Supercars sarà al via anche il Campione Italiano uscente Christian Giarolo (Ford Focus T16 2.0), che vorrà rifarsi dopo il ritiro a cui è stato costretto nella seconda prova del campionato, a fine maggio. Tornerà anche lo svedese (con licenza italiana) Oscar Ortfeld con la sua grintosa vettura che fa parte della nuove categoria RX2 ma che correrà insieme alle Supercars; da segnalare anche la presenza del figlio del forte pilota biellese Davide Negri, Alessandro, che correrà con una Subaru Impreza 2.0T.

Nelle Super 1600 Cerri dovrà vedersela tra gli altri con Marco Valazza (Citroen Saxo 1.6); terzo incomodo Luca Barbotti con la sua Citroen C2 usata l’anno scorso da Paolo Popy Barbieri

Nei Kart Cross, ancora una volta la categoria più numerosa, saranno presenti tutti i più forti avversari di Giacomotti: Gabriele Zoppetti (Speedcar Suzuki), Marcello Gallo (Kep Suzuki), Gabriel Di Pietro (Camotos KC); da segnalare anche la presenza del francese Romain Bonicel (ACA DBS).

Per motivi organizzativi sarà aperta al pubblico solamente l’area nei pressi del bar: inoltre Sport Club Maggiora proporrà uno sconto di 5,00 € sui biglietti d’ingresso interi, quindi i costi saranno i seguenti: weekend costerà € 20,00 (€ 15,00 per donne e i ragazzi 13/17 anni); l’ingresso per il solo sabato costerà € 5,00 (€ 5,00 per donne e i ragazzi 13/17 anni); l’ingresso per la sola domenica costerà € 15,00 (€ 10,00 per donne e i ragazzi 13/17 anni).