Anticipazioni regolamentari: JUDICIAL CAMERAS


In attesa della pubblicazione ufficale dell’RDS 2018 sul sito ACI SPORT ecco in anteprima una delle novità di quest’anno: la JUDICIAL CAMERAS.
Ormai utilizzata negli ultimi tempi in tutti i campionati esteri e da quest’anno richiesta nel campionato FIA CEZ RX l’utilizzo della telecamera sarà obbligatoria per il Campionato Italiano Rallycross, per far si che ci sia spettacolo, ma nel rispetto delle regole.
Qui sotto l’estratto dall’RDS 2018

9) JUDICIAL CAMERAS
E’ fatto obbligo installare sulla vettura una telecamera (Judicial camera), posizionata in modo da registrare pista e volante, per tutta la durata della manifestazione. La penalità per mancata conformità sarà a discrezione dei Commissari Sportivi e potrà arrivare alla squalifica dalla manifestazione. Il peso della telecamera è incluso nel peso minimo della vettura. E’ responsabilità di ogni Concorrente assicurarsi che la telecamera sia correttamente posizionata, che batteria e scheda di memoria siano sufficienti alla registrazione in HD di tutte le sessioni di prove libere, qualifiche, semifinali e finali. La telecamera deve essere accesa all’ingresso della vettura in pregriglia e può essere spenta soltanto al suo ritorno nel paddock.
Soltanto i Commissari Sportivi della manifestazione potranno avere accesso alle immagini.