Ivan Carmellino torna con la sua Grande Punto nel Campionato 2018


A poco più di un mese dal via della prima tappa di Campionato Italiano, abbiamo incontrato Ivan Carmellino, il pilota Valsesiano che ha conquistato il titolo nel 2017.

RXIT: Dopo aver visto sfumare il titolo nel 2016 all’ultimo appuntamento causa un guasto meccanico, nel 2017 ti abbiamo visto trionfare in tutte le tappe e dopo 7 titoli di Campione Italiano Neve e Ghiaccio hai conquistato anche quello di Campione Italiano Rallycross. Cosa ne pensi di questo sport?
IC: Dopo aver seguito per molti anni il ghiaccio, stavo cercando qualcosa di nuovo da provare.. mi ero già cimentato nell’autocross ma non mi aveva appassionato. Da quando è nato il rallycross in Italia, l’idea del mosto terra/asfalto mi è piaciuta fin dall’inizio. Il campionato per me si è rilevata una cosa totalmente nuova, nuovi avversari, nuove regole, nuove sensazioni durante la gara…nuovi stimoli che mi hanno fatto appassionare a questa specialità.

RXIT: Lo scorso anno la tua Grande Punto è stata in garage per essere aggiornata e settata da Rallycross… c’è molta curiosità e attesa di vederla… puoi darci delle anticipazioni sulle modifiche apportate?
IC: Abbiamo deciso, insieme al mio team, che se volevamo essere competitivi nel rallycross la nostra vettura doveva ricevere alcune modifiche e aggiornamenti. Già da qualche anno c’era un progetto sulla macchina e ne abbiamo approfittato per svilupparlo. I lavori maggiori sono stati apportati sulla meccanica, il bilanciamento dei pesi e la “cavalleria”. Adesso non rimane che vedere se le modifiche apportate daranno i giusti risultati.

RXIT: obiettivi e aspettative per questa stagione 2018 ? Voci di corridoio parlando di nuovi piloti con nuovi macchine…piloti già conosciuti con le loro macchine abituali e altri con macchine nuove…
IC: L’obiettivo sicuramente è quello portare a casa di nuovo il titolo italiano, anche se non sarà facile perchè ci saranno vecchi e nuovi avversari pronti a rendermi la vita difficile e avremo la vettura completamente nuova. Sarà una stagione impegnativa, dove cercheremo di sviluppare al meglio tutto il lavoro fatto durante l’anno, sperando di raccogliere i giusti frutti!
Non vedo l’ora di correre sulle nuove piste del campionato!

Buon campionato a tutti!