Franciacorta Rx the come back!


Ritorna l’attesissima tappa nell’autodromo di Franciacorta, a tre anni di distanza dalla gara di Campionato Mondiale vinta da Andreas Bakkerud.
L’autodromo infatti, sarà teatro della finale del Campionato Italiano Rallycross il 24 e 25 Novembre.

Il percorso verrà leggermente modificato rispetto al layout che aveva durante il Mondiale, ma manterrà le sue caratteristiche principali.
La gara oltre ad avere un’importanza a livello di immagine ( tutti vogliono vincere la gara che segnerà il ritorno per Franciacorta al rallycross) avrà una grande importanza per il Campionato, in quanto il coefficiente sui punteggi è 2. Questo vuol dire il doppio dei punti in palio e la possibilità di grossi ribaltamenti di classifica.

Si tornerà in pista, per la terza gara in calendario, il 20/21 Ottobre alla Maggiora Offroad Arena,la tappa è valevole anche per il Fia Cez con la presenza di molti stranieri in gara.
Il penultimo round si disputerà sempre a Maggiora il 3/4 novembre con un tracciato completamente modificato: “Maggiora Reverse” vale a dire al contrario. Una conformazione totalmente nuova per i piloti in gara, che vedranno moltiplicare i loro punteggi per un coefficiente di 1,5
Il Campionato si chiuderà poi il 24/25 novembre con l’attesissimo round di Franciacorta che con il coefficiente 2 raddoppierà i punti in palio.