Campionato Italiano RX 2021, si avvicina il Round 1


Last Updated on 15 Aprile 2021 @ 13:48:37

Si gareggerà solo a Pasquetta

Con i test di domenica 14 e di domenica 21 si è concluso il percorso di avvicinamento al Round 1 del Campionato Italiano Rallycross: Sport Club Maggiora sta lavorando alacremente per permetterne il regolare svolgimento nonostante la situazione COVID, con un rigido protocollo che regolamenterà gli accessi a Maggiora Offroad Arena.

La novità 2021 sarà che il Round si disputerà su un solo giorno, lunedì 5 aprile, mentre la domenica di Pasqua sarà riservata alle operazioni preliminari e a una sessione di test per chi vorrà effettuare le ultime regolazioni in vista della gara del giorno seguente.

Kartcross, la sfida infinita

Ancora una volta sarà la categoria Kartcross la più agguerrita con diversi pretendenti al trono di Simone Firenze (Semog Bravo Sport), vincitore del Titolo Italiano lo scorso anno (e autore di un formidabile triplete con vittorie, nel 2020, anche dei Titoli Tricolori di Velocità su ghiaccio e di Autocross).

I suoi principali avversari saranno, ancora una volta, il 2 volte Campione Italiano, nel 2016 e nel 2019, Marcello Gallo (Lifelive TN5), Maicol Giacomotti (Planet Kartcross K3), tricolore nel 2017, e il Campione Italiano 2018 Gabriele Zoppetti (con il suo nuovo Speedcar Xtreme).

Dopo la vittoria nel Campionato Velocità su ghiaccio 2021 è atteso a grandi prestazioni anche nel Rallycross Cristian Tiramani (Planet Kartcross K3) mentre Filippo Bossetti (GMN Kartcross) vorrà sicuramente migliorare il 5^ posto finale del Campionato 2020.

Da ricordare anche la presenza tra gli altri del francese Valentin Comte (Mygale), lo scorso anno protagonista nelle Super1600, del connazionale Yoann Gillouin (Mygale) e delle vetture, non solo Kart, della scuderia Grisurallysport. Curiosità anche per il giovanissimo (15 anni) belga Victor Vrenck, che ritornerà in gara nell’RX Italia dopo il debutto dello scorso anno, e per Lorenzo Tirloni (Suzuki GSX-R) al debutto dopo essere stato protagonista nella Lotus Cup.

Ancora porte chiuse: diretta Facebook

Purtroppo, ancora una volta, non sarà possibile per il pubblico essere presente a Maggiora Offroad Arena. Saranno però trasmesse in diretta Facebook tutte le Q e le finali.

Per la prima volta la trasmissione sarà a pagamento: “Lo scorso anno – spiega Riccardo Fasola, presidente di Sport Club Maggiora, Promoter del Campionato – vista l’eccezionalità del momento, abbiamo deciso di trasmettere le gare in modo gratuito. Purtroppo la situazione attuale non ci permette di offrire ancora questo servizio gratuitamente: l’organizzazione di queste gare comporta delle spese ingenti”. Il costo sarà comunque molto contenuto: con soli 6,00 € sarà possibile vedere l’intera giornata di gare comodamente dal divano di casa.